ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.11, p.20

PUNTATA 20- 12 aprile ‘18

in studio Andrea Kappa Caponeri

la-bellezza-riunita

Una delle cose più sconcertanti della musica italiana (seconda forse solo alla svolta rock di Masini al tempo di “Scimmie”), fu l’era Battisti-Panella, quando l’autore de “La canzone del sole”, già assurto al rango di genio e icona eremitica della canzone pop italiana, decise di smontare se stesso, cancellare Mogol e affidarsi al poeta off Pasquale Panella, inventando una canzone-elefante (Moebius docet) inusitata nella storia della musica italiana.

29511980_2335430460016973_2676630562809016928_n

Una recente intervista a Pasquale Panella in occasione dell’uscita di “La bellezza riunita”

Quel Battisti finale fu tanto bistrattato dalla critica quanto rivalutato a posteriori da molti esponenti della frangia più sperimentale e coraggiosa della musica italiana: prova ne è il tributo “La bellezza riunita”,il nostro disco della settimana, coraggioso omaggio ai “dischi bianchi” di Battisti-Panella, che vede all’opera numerosi esponenti della scena indie, post rock, elettronica e minimale.

Unknown

Abbiamo poi ascoltato la giovane e versatile Margherita Vicario, un Bobo Rondelli alle prese con Brian Eno (se riuscite a immaginarvi due autori più diversi siete dei grandi), un magnifico e arioso Roberto Angelini, una Mina strepitosa, un Andrea Lazlo de Simone molto Sixties e un Christadoro che si prostra al miglior Battiato.

Niente non è.

SCARICA

http://www.mediafire.com/file/4699m3zd23rgh9d/STAG.11%2C%20p.20.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

LE COSE CHE PENSANO- Rachele Bastreghi

FATTI UN PIANTO- Alexander Robotnik & Bottin

OCCHIO AI VETRI- Margherita Vicario

SU QUESTO FIUME- Bobo Rondelli (Rubrica “Cover the rainbow”, da Brian Eno)

RESPIRA- Roberto Angelini

DEVI DIRMI DI SI’- Mina

PERDUTAMENTE- Andrea Lazlo De Simone

L’OMBRA DELLA LUCE- Christadoro

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...