Archivi tag: Vasco Rossi

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.6, p.16

PUNTATA 16- 29 maggio 2013 (sera)

In studio Andrea Kappa Caponeri

Ospiti Grati: Walter Leoni e Silvia Dettori

con un intervento telefonico da Parigi del nostro inviato GianMarco Giaccio Fusari

Puoi rimandare quanto vuoi, alla fine in qualche modo devi chiuderla. Sicché, non c’è nulla di meglio di una puntata serale che si inoltra nella notte, in compagnia di due grandi amici (che tra loro si sono spupazzati tanto da sposarsi): Walter Leoni, terzo Sprassolato e soprattutto cugino a me, e Silvia Dettori, moglie del suddetto e donna meravigliosa, malgrado faccia un lavoro incomprensibile ai più e nonostante abbia cercato di avvelenare SAM, il nostro software di broadcasting, rifilandogli di nascosto un file mp3 legalmente scaricato (ma dico io!). In più, due bottiglie di vino, lumachelle per il test “Orvieto Green Card”, e un po’ di (grandi) canzoni sparse qua e là.

Una trasmissione seria non dovrebbe mai indulgere tropppo nell’autorefenzialità, nel localismo, lo sappiamo, abbiate pazienza, ma di cosa volevate che parlassimo con il redivivo Monsieur Giacciò de Paris en direct telefonique?

Dicevamo, in qualche modo dovevamo chiuderla.

Questo fu il nostro modo.

Buona estate a tutti.

SCARICA

Parte 1

http://www.mediafire.com/listen/w7pfbhdbw07suqx/STAG.6%2C_p16(Walter_e_Silvia)pt.1.mp3

Parte 2

http://www.mediafire.com/listen/iv0iym6ynjjcz9b/STAG.6%2C_p16(Walter_e_Silvia)pt.2.mp3

LA FACCIA DELLA TERRA- Vinicio Capossela

IL LAMENTO DELLA SPOSA- Daisy Lumini

RIDERE DI TE- Vasco Rossi

L’ESTATE E’ FINITA- Virginiana Miller (live unplugged) (Rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

LO SGUARGUARIELLO- David Riondino

TEMPI DURI- Tempi duri

A POCHE ORE- Pacifico

UNA SERATA IN RIMA- Marras

intervento telefonico da Parigi del nostro inviato GianMarco Giaccio Fusari

PARIGI VAL BENE UNA MOSSA- Alessio Lega feat. Max Manfredi (live a Orvieto, 2002)

TAGLIA LA TESTA AL GALLO- Ivan Graziani

CANZONE- Vasco Rossi

VENTO D’ESTATE- Max Gazzè e Niccolò Fabi

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG3, p.24

PUNTATA 24- 30 marzo ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

con la partecipazione di Samanta Ezeiza

“Al volo”, l’ultimo album degli Stormy Six, uno dei gruppi più eclettici e geniali (nonchè politici) degli anni ’70, fu un ennesimo capolavoro. Per il commiato, dopo vari album folk, uno più cantautoriale (il celeberrimo “Un biglietto del tram”, uno progressive, uno incentrato sulla musica moderna, scelsero l’impronta new wave. “Non si sa dove stare” fotografa davvero un’epoca, o meglio, il tramonto di un’epoca. Poi presentammo il nuovo album dei Baustelle, che ancora una volta non ci deluse, anche perchè, per quanto siano abbastanza odiati, i Baustelle sono tra i pochi ad avere un’idea forte che tiene le canzoni, che cementifica un album, che dà linfa all’aspetto mitologico che è sottostante alla musica. Tra le altre cose, segnaliamo una canzone dei “Tempi duri” in cui militava l’allora giovanissimo Cristiano De Andrè. Il loro unico album, tra varie ingenuità, era però interessante, pieno di belle intuizioni, anche al di là del calco direstraitsiano dell’omonima title track che, se non sbagliamo, andò anche a Sanremo. Che poi, se ci pensate, quale altro gruppo, nei trent’anni dopo, ha ammesso di avere avuto come principale influenza i Dire Straits, i grandi rimossi del rock?

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p24.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?b5m9zg6j366mbj2 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

NON SI SA DOVE STARE- Stormy Six

UN OCEANO DI SILENZIO- Franco Battiato

LE RANE- Baustelle (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

I MISTICI DELL’OCCIDENTE- Baustelle (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

15 GIORNI E 600 NOTTI- Lu Colombo (Rubrica “Cover the rainbow”)

DUE ANNI DOPO- Francesco Guccini (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

L’UBRIACO- Francesco Guccini (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

SERENO DI PIOGGIA- Roberta Carrieri (Live a Orvieto, 22 gennaio ’10)

CIAO- Vasco Rossi

REGINA DI DOLORE- Tempi duri (rubrica “Era un uomo così, ma con delle possibilità”)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.19

PUNTATA 19- 4 marzo ‘09

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.19.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?b1qip521dcuh6wd (NEW LINK)

Vasco Rossi all’epoca scriveva canzoni pazzesche. Poi è diventato il mito dei poveri di spirito, dio abbia pietà di loro. E di lui, soprattutto. Bello il disco di quella sorta di cooperativa della canzone che è il Collettivo Angelo Mai. Ma più bello ancora è sentirli suonare dal vivo, scambiarsi canzoni e strumenti, come le ragazze fanno con i maglioni.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

COSA SUCCEDERA’ ALLA RAGAZZA- Lucio Battisti

SHOCK IN MY TOWN- Franco Battiato (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

IL MANTELLO E LA SPIGA- Franco Battiato (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

…AND THE RADIO PLAYS-CCCP

LA NOIA- Vasco Rossi

SANTA LUCIA- Francesco De Gregori

COSA SONO LE NUVOLE?- Domenico Modugno

NON HO LAVORO- Collettivo Angelo Mai (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

BLUE VENOM BAR- Collettivo Angelo Mai (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

SUONARE SUONARE- PFM

AMERICA- Bruno Lauzi (Rubrica “Cover the rainbow”, da Simon & Garfunkel)

UN GIORNO DOPO L’ALTRO- Luigi Tenco

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.2, p.4

PUNTATA 4- 5 novembre ’08

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Ospite Grato: Alessandro Michelangeli

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.4%20%28OSPITE%20GRATO%20ALESSANDRO%20MICHELANGELI%29.mp3

http://www.mediafire.com/?fc6qvcn32ola7pvb (NEW LINK)

Il Michelone era uno dei nostri più assidui ascoltatori, così lo invitammo in trasmissione, non solo per essere serviti e riveriti, ma anche per verificare, finalmente dalla viva voce del protagonista la veridicità o meno di uno degli aneddoti più divertenti che tempo addietro ci aveva raccontato, nelle lunghe trasferte in auto per andare a suonare chissà dove, il nostro amico chitarrista Simone Gianlorenzi. Di quale aneddoto si trattasse e se poi risultasse effettivamente vero, potrete sapere ascoltando la puntata, segnatamente al minuto 53’20”. Quando la radio si fa storia… Per inciso, il Michelone fu uno dei tanti Ospiti Grati passati da noi che poi, affascinati dalla nostra radio, ne divennero in seguito speaker. Insomma, siamo la nave-scuola di Radio Orvieto Web.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

HO VISTO ANCHE DEGLI ZINGARI FELICI – Luca Carboni (cover da Claudio Lolli)

DUENDE- Armando Corsi

LA FACCIA DELLA TERRA- Vinicio Capossela (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

LETTERE DI SOLDATI- Vinicio Capossela (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

CANZONE- Vasco Rossi

QUARANTAQUATTRO GATTI- Tetes de bois (cover Zecchino d’Oro)

BIKINI BEAT- Pooh (rubrica “Luci & Ombre”)

MADDALENA- Pierangelo Bertoli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

COSI’- Pierangelo Bertoli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

MEGU MEGUN- Fabrizio De Andrè

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione