Archivi tag: PFM

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! p.12

PUNTATA 12- 28 FEBBRAIO ‘17

in studio Andrea Kappa Caponeri

ENZO CARELLA (1952-2017)

Non più tardi di un mese fa avevamo dedicato a quel genio irregolare e isolato di Enzo Carella un nostro corposo approfondimento. Non immaginavamo certo che poche settimane dopo avremmo dovuto dolorosamente ricordarlo ancora. Il 21 febbraio, a 67 anni è morto Enzo Carella, autore tra fine anni ’70 e inizio anni ’80 di dischi bizzarri e originali, davvero fuori da ogni solco consueto. La sua scomparsa è passata abbastanza in sordina sui grandi mezzi di comunicazione, e non ce ne stupiamo. Con Pasquale Panella, poi futuro autore di Lucio Battisti, formò una coppia di geni guastatori della musica italiana: se Pasquale cominciava a minarne la parte testuale con un uso funambolico della lingua, tesa a reinventare un nuovo mondo in cui i legami sintattici e di senso erano a poco a poco annullati, Enzo rivestiva questi testi inusitati (che ancora dieci anni dopo faranno scandalo) con una musica mignotta che impastava su tutto: funky, rithm ‘n’ blues, afrori latini, new wave, dance. Passato il breve attimo di notorietà di “Barbara”(seconda a Sanremo ’79) Carella continuò a sfornare opere insolite, via via con sempre minori riscontri, fino a lunghi periodi di silenzio. Enzo Carella, un grande.

In colpevolissimo ritardo, il nostro disco della settimana (ma anche del 2016)

Sempre in tema di talentacci, la puntata odierna ne abbonda, da Lucio Corsi, cantautore bucolico-surreale giunto al suo primo lavoro sulla lunga distanza (apre il tour dei Baustelle: ne sentiremo parlare) ad Amerigo Verardi, deus ex-machina del nostro migliore indie fin dai mitici Allison Run a fine anni ’80 (il suo nuovo“Hippie Dixit” è un viaggione lisergico che vi ammalierà). E che dire di Nada, signora assoluta della canzone italiana da quasi cinquant’anni, capace di sfornare ancora lavori mirabili e contemporanei come lo splendido“L’amore devi seguirlo”, nostro disco della settimana (sebbene uscito diversi mesi fa: mea culpa)?

E ancora, il ritorno dei gloriosi Mau Mau e degli ancora più gloriosi NCCP che festeggiano i 50 anni di attività con un doppio album pieno di ospiti e amici.

Buon ascolto.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/file/07d5hn553hfcwi1/ARRIVANO_GLI_SPRASSOLATI%21_STAG.10%2C_p.12.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

BALANZONE- Alberto Camerini (Rubrica “L’Editoriale”)

LA LEPRE- Lucio Corsi

VOCAZIONE- Enzo Carella

MIRAMARE- Mau Mau

APRITE LE CITTA’- Nada (Rubrica “Gradische le dische?”)

LA CANZONE DELL’AMORE- Nada (Rubrica “Gradische le dische?”)

IN GALERA LE PANETTIERE- Nuova Compagnia di Canto Popolare con Marco Sfogli, PFM, Tullio De Piscopo e Lino Vairetti

BRINDISI AI TERMINALI DELLA VIA APPIA- Amerigo Verardi

LA PRIMA COSA BELLA- Luca Barbarossa & Malika Ayane (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG.7, p.01

PUNTATA 1- 15 novembre ‘13

in studio Andrea Caponeri

E rieccoci ancora in onda, dopo una meritata vacanza e dopo il tempo necessario a dare una risistemata alla nostra amata Radio Orvieto Web (fate un viaggetto nel nuovo sito: la sezione podcast ora è in download).

Allora, dove eravamo rimasti?

Ah, sì, a quando il buon vecchio Andrea Kappa Caponeri doveva condurre le ultime trasmissioni da solo (per fortuna a volte affiancato da amici) perché  GianMarco Giaccio Fusari, il suo compagno di mille avventure, era ormai esule in Francia per vecchie storie di abigeato arrivate a processo.

E quindi dobbiamo farcene una ragione, almeno finchè la legge francese sull’immigrazione non si farà più severa. Auspicando quindi una vittoria del Front National che ci riporti a casa l’infido Giaccio, il Kappa si inerpica nel solito appassionante e sghembo viaggio nella musica italiana di qualità. Quanto “sghembo”? Beh, quanto la distanza che separa Fausto Amodei e i Virginiana Miller (nostro grandioso disco della settimana), la PFM e Chico Buarque, la giovane e talentuosa Neif Herin e Colapesce.

E così, come annunciammo  all’inizio della scorsa stagione: Il circo Sprassolato è di nuovo in città! Bambino piangi ché la mamma ti ci porta!

La copertina di "Venga il regno" dei Virginiana Miller, nostro disco della settimana

La copertina di “Venga il regno” dei Virginiana Miller, nostro disco della settimana

SCARICA

www.mediafire.com/download/3d52dnp719k99p4/STAG.7%2C_p01.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

DOVE… QUANDO… – P.F.M.

LA CASA IN RIVA AL MARE- Lucio Dalla

ABBANDONATI- Il Grande Omi

LA BANDA- Chico Buarque de Hollanda

UNA BELLA GIORNATA- Virginiana Miller (Rubrica “Gradische le dische?”)

ANNI DI PIOMBO- Virginiana Miller (Rubrica “Gradische le dische?”)

PUPILLA- Virginiana Miller (Rubrica “Gradische le dische?”)

L’EDUCAZIONE CIVILE- Fausto Amodei (Rubrica “L’Editoriale”)

UNA GIORNATA TRISTE- Neif Herin

FATTORIE OSELLA- Ricky Gianco (Rubrica “Supermarkette”)

LA ZONA ROSSA- Colapesce

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione, Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG3, p.30

PUNTATA 30- 18 maggio ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Ospiti via Skype i Perturbazione

La stavamo per fare pinza: eravamo riusciti a contattare i Perturbazione, uno dei migliori gruppi italiani degli ultimi 10 anni, per farli partecipare alla nostra piccola (ma pulita) trasmissione, e che ti stiamo per fare? Cannare la registrazione, ça va sans dire! E invece il Dio che atterra e suscita ecc ecc ci venne in soccorso e il Kappa ebbe l’illuminazione, a puntata abbondantemente cominciata e a inizio intervista, di controllare se si fosse effettivamente in REC. Quindi, se la prima parte della puntata è stata riscostruita artificialmente a posteriori, l’intervista ai nostri graditissimi ospiti è proprio quella (fare l’imitazione posticcia di Gigi sarebbe stata davvero dura). Il disco doveva ancora uscire, ma quando lo fece fu una gran botta: enorme per presenza, per progetto, per bellezza. Che gran bella gente, questi Perturbazione (per inciso: se non li conoscete non vi fate sviare dal nome da power metal)! Una nota finale: deploriamo assolutamente il freddo cinismo che ci ha portato alla riesumazione di un obbrobrio come l’Inno della Juve, non degno della cara memoria di PierAngelo Bertoli.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p30%20%28completa%29%20con%20i%20Perturbazione.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?5gejk155rd29o35 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

HAWAI DA SHANGAI- Bobo Rondelli, live a Montepulciano

LES ETRANGERS- Patty Pravo

IL SOGNO DI MARIA- PFM, cover da F.De Andrè

QUIZ DEGLI SPRASSOLATI!

MONDO TEMPESTA- Perturbazione (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

L’ELASTICO- Perturbazione (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

BELLA PRESENZA- Ilario Rosso

INNO DELLA JUVE- PierAngelo Bertoli (Rubrica “Luci & Ombre”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG3, p23

PUNTATA 23- 23 marzo ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Ospite Grato Andrea Gioia

C’è chi lascia il paesello per la metropoli, e chi, per amore, per una vita un po’ diversa, un po’ più vita, fa il contrario: Andrea Gioia, cantautore “moderno” si era da poco traferito a Orvieto, così lo invitammo a parlare di sè, della musica, delle sue cose. La scaletta si muove snella e imprevedibile, tra Malika Ayane, il rock targato ’90 dei Lula, un Bertoli civile, una PFM in bilico tra gli anni progressive e quelli pop, equilibrio ancora miracoloso, poi il declino.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p23conA.Gioia.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?kgy9xrr8b6n89x2 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

SICILY- Pino Daniele

LITTLE BROWN BEAR- Malika Ayane (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

THOUGHTS AND CLOUDS- Malika Ayane (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

GRIDA- Andrea Gioia

MARILU’ DARKENE- Lula

MADDALENA- Pierangelo Bertoli

CONTESSA MISERIA- Carmen Consoli (live)

SE FOSSI COSA- P.F.M.

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.32

PUNTATA 32- 3 giugno ’09

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.32.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?34r00ebuadd2l8b (NEW LINK)

La stagione si avviava al termine, e visto che la puntata precedente nessuno dei due Sprassolati era incorso nel malefico “in qualche modo”, cominciammo sereni, nella placida convinzione di essere ormai immuni da tali ingenuità. Infatti. Puntata onnicomprensiva che va dai Marlene Kuntz più acidi al promesso inedito di Marcello Pieri. E ci vengono a parlare di target. Tsè!

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

FOU DE LOVE- Angelo Branduardi

L’UOMO DI IERI- Paola Turci

IL VILE- Marlene Kuntz

GLI ULTIMI FUOCHI- Alice (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

NOMADI- Alice (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

VACANZE ROMANE- Andrea “Kappa” Caponeri, cover dei Matia Bazar, a cappella

LA CARROZZA DI HANS- P.F.M.

4 GOCCE DI BLU- Syria, cover dei Pertubazione

IL MARATONETA- Samuele Bersani

ULTIMO SEGRETO- Ornella Ventura (Rubrica “Luci e Ombre”)

LILLI GRUBER- Marcello Pieri (inedito, rubrica “Son fanatico, ma sono simpatico”)

UNA GIORNATA AL MARE- Gianmarco “Giaccio” Fusari, cover di P.Conte a cappella

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.19

PUNTATA 19- 4 marzo ‘09

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.19.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?b1qip521dcuh6wd (NEW LINK)

Vasco Rossi all’epoca scriveva canzoni pazzesche. Poi è diventato il mito dei poveri di spirito, dio abbia pietà di loro. E di lui, soprattutto. Bello il disco di quella sorta di cooperativa della canzone che è il Collettivo Angelo Mai. Ma più bello ancora è sentirli suonare dal vivo, scambiarsi canzoni e strumenti, come le ragazze fanno con i maglioni.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

COSA SUCCEDERA’ ALLA RAGAZZA- Lucio Battisti

SHOCK IN MY TOWN- Franco Battiato (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

IL MANTELLO E LA SPIGA- Franco Battiato (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

…AND THE RADIO PLAYS-CCCP

LA NOIA- Vasco Rossi

SANTA LUCIA- Francesco De Gregori

COSA SONO LE NUVOLE?- Domenico Modugno

NON HO LAVORO- Collettivo Angelo Mai (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

BLUE VENOM BAR- Collettivo Angelo Mai (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

SUONARE SUONARE- PFM

AMERICA- Bruno Lauzi (Rubrica “Cover the rainbow”, da Simon & Garfunkel)

UN GIORNO DOPO L’ALTRO- Luigi Tenco

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione