Archivi tag: Mia Martini

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI.p.15- SPECIALE LEONARD COHEN IN ITALIANO

 PUNTATA 15- 22 MARZO ‘17

SPECIALE “COVER THE RAINBOW”:

LEONARD COHEN IN ITALIANO

in studio Andrea Kappa Caponeri

Era da poco uscito il suo ennesimo album straordinario, un disco pieno di presagi, a dir la verità, quando il 7 novembre 2016 è giunta la notizia della morte di Leonard Cohen, l’unico degno di affiancare Bob Dylan (da pochi giorni proclamato con scalpore Premio Nobel per la Letteratura) tra i grandissimi della canzone intesa come Arte.

Photo of Leonard Cohen

Il conduttore di questa trasmissione, anch’egli, come tanti, addolorato dalla scomparsa del grande songwriter canadese (che aveva avuto la fortuna di vedere dal vivo un paio di anni prima a Lucca), ha cominciato a rimuginare il modo giusto per omaggiarlo, e ha pensato di ricercare le versioni italiane delle sue canzoni: nella mente c’erano già, ovviamente quelle di De Andrè, una rilettura di De Gregori, qualcosa di Marco Ongaro, ma la successiva indagine (dischi e Cd spulciati, cose in rete) ha davvero aperto un vaso di Pandora.

 

Il primo passo è stato preparare un lungo articolo per il beneamato blog “Verso la Stratosfera” (lo trovate qui), in un post (con relativo link per il download) che ha visto anche la partecipazione di altri collaboratori. Il secondo è stato ricordarlo su “Arnolfo”, il bel free-magazine di arte e cultura dell’orvietano, il terzo è appunto questa trasmissione in cui facciamo ascoltare molte delle riletture di Cohen che nel tempo sono state approntate dai suoi estimatori, nomi come lo stesso De Andrè, De Gregori, Locasciulli, Lalli, Marco Ongaro, Luigi Grechi, Giorgio Lo Cascio, Cisco, Le Luci della centrale elettrica, Mia Martini ed altri. Insomma, una bella rassegna che, tra alti e bassi, testimonia la devozione che in Italia ha circondato da inizio anni ’70 ad oggi l’autore di Suzanne, Halleluja, Joan of Arc, Famous Blue raincoat e altre decine di capolavori assoluti in cui poesia e musica diventano finalmente una cosa sola.

Daiano cover

la copertina del disco-tributo di Daiano 

SCARICA PARTE 1:

http://www.mediafire.com/file/61hhvy8b7fz838u/SPRASSOLATI_STAG.10%2C%2Cp.15_%28pt.1%29_-_Speciale_L.Cohen_in_italiano.mp3

SCARICA PARTE 2:

http://www.mediafire.com/file/qhhvdfi89bv5ct5/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2C_p.15_%28pt.2%29-_Speciale_L.Cohen_in_italiano.mp3

SCALETTA PARTE 1:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

A PRESTO, MARIANNE (So long, Marianne)-  Francesco De Gregori & Giorgio Lo Cascio live al Folkstudio, 24/1/1970

UN LETTO COME UN ALTRO (Tonight Will Be Fine) Francesco De Gregori & Giorgio Lo Cascio live al Folkstudio, 24/1/1970

LA BALLATA DI GIOVANNA D’ARCO – Kamsin (parte, 1971)

GIOVANNA D’ARCO (Joan of Arc)-Fabrizio De Andrè  (versione 45 giri, 1972)

IL PARTIGIANO (The partisan)- Daiano (1974)

NANCY (Seems so long ago, Nancy)- Fabrizio De Andrè (1975)

LA REGOLA D’ORO (One of us cannot be wrong) – Luigi Grechi (1979)

 

SCALETTA PARTE 2:

SUZANNE (id)- Mia Martini (live ’83)

NON PORTATELO A CASA SE E’ DURO (Don’t go home with your hand-on)- Marco Ongaro (1995)

FAMOUS BLUE RAINCOAT (id.)- LALLI (1998)

IL FUTURO (The Future)- Mimmo Locasciulli (1998)

SHREK ALLELUJAH (Halleluja)- Francesco Baccini (parte, Rubrica “Luci e ombre”, 2003)

DIAMONDS IN THE MINE (id)- Le Luci della Centrale Elettrica (2009)

SISTER OF MERCY- Cisco (2016)

ALLELUJA (Halleluja)- Marco Ongaro (2016)ARRIVANO GLI SPRASSOILA

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! p.13

PUNTATA 13- 10 MARZO ‘17

in studio Andrea Kappa Caponeri

E insomma, la settimana dello “sciopero” delle donne non potevamo lasciarla passare così, sicché abbiamo chiesto un editoriale a Margot, storica voce dei Cantacronache, che qua salutiamo da lontano augurandole di rimettersi presto.

La copertina di "Bestiario musicale", lo stupefacente disco della settimana ad opera di Lucio Corsi

 

Tra le varie novità succose e succulenti in qualche modo legate ai Sanremi presenti e passati (Maldestro e Renzo Rubino), non potevamo certo non addentrarci in quella favolosa macchia maremmana che è il “Bestiario musicale” di Lucio Corsi, un cantautore emergente con una sua poetica stralunata e una veste musicale naif e complessa allo stesso tempo. Una vera folgorazione.

E poi un curioso e riuscitissimo ripescaggio in chiave rock di un vecchio pezzo di Vecchioni, un lato B dignitosissimo dell’Equipe 84 e un buon vecchio Venditti a chiudere il tutto. Alè!

SCARICA:

http://www.mediafire.com/file/ihsp5mn05w5r0ia/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2C_p.13.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

LE NOSTRE DOMANDE- Margot (Rubrica “L’Editoriale”)

LA LA LA – Renzo Rubino

LA CIVETTA- Lucio Corsi (Rubrica “Gradische le dische?”)

L’UPOPA- Lucio Corsi (Rubrica “Gradische le dische?”)

IL CINGHIALE- Lucio Corsi (Rubrica “Gradische le dische?”)

L’ULTIMO SPETTACOLO- Christadoro (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

CANZONE PER FEDERICA- Maldestro

DIO C’E’- Mia Martini

MEGLIO- Equipe 84

LE COSE DELLA VITA- Antonello Venditti

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG.8, p.10

PUNTATA 10 del 27 gennaio ‘15

in studio Andrea Caponeri

con in intervento telefonico di Lorenzo Grasso

Puntata bella piena e davvero varia, come d’altra parte è nostra abitudine. Non potevamo certo non parlare dell’ultimo album di Carmen Consoli, dopo 5 anni di silenzio, un disco a più letture che può esaltare e deludere allo stesso tempo (come ci hanno confermato le parole del nostro Lorenzo Grasso beccato al volo al telefono).

La copertina dell'album di Carmen Consoli

Ma la puntata ha avuto il suo fulcro nel mega-approfondimento dedicato a Milano, città dell’EXPO 2015, a come è stata vista da alcuni artisti in questi anni. Un’occasione come un’altra per riascoltare cose davvero interessanti di David Riondino, Virginiana Miller, Alex Britti, Baustelle e Rossomaltese.

Interno del booklet di "Mosche libere", secondo grandioso album dei Rossomaltese, con dedica personale di Pacifico al conduttore di Arrivano gli Sprassolati!

Tra tutto ciò un Baccini agli esordi, uno scandinavo come Terje Norgarden che rilegge curiosamente Grazia Di Michele (e con lei il bel testo scritto dal nostro Raffaele “Chicco” Petrangeli), la seconda parte della storica intervista fatta da Saviane a Guccini nel 1981 e una Mia Martini che si ciucccia Kate Bush.

Insomma, confessatelo: chi vi dà di più?

SCARICA:

http://www.mediafire.com/listen/5s25mbmg5wqtzaw/STAG.8%2Cp.10.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

IL MOSCERINO-  Francesco Baccini

DOVE MI PERDO- Tierie Norgarden (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, da Grazia Di Michele)

OTTOBRE- Carmen Consoli  (Rubrica “Gradische le dische?”)

intervento telefonico di Lorenzo Grasso

SINFONIA IMPERFETTA- Carmen Consoli  (Rubrica “Gradische le dische?”)

RAGAZZE DI MILANO- David Riondino (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato” e “Son fanatico, ma son simpatico!”)

UN ROMANTICO A MILANO- Baustelle (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

MILANO- Alex Britti (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

A MILANO- Rossomaltese (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

MALVIVENTE- Virginiana Miller (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

L’ITALIA DI FRANCESCO GUCCINI (pt.2)- Intervista a Francesco Guccini di Sergio Saviane (1981) (con accenni di canzoni alla chitarra)

CIME TEMPESTOSE – Mia Martini  (Rubrica “Cover the rainbow” da Kate Bush)

 

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.7, p.13

PUNTATA 13- 13 febbraio ‘14

in studio Andrea Caponeri

Il giorno prima di andare in onda, come una sassata ci colpì la notizia della morte di Roberto “Freak” Antoni, fondatore, cantante e leader degli Skiantos, i Coppi&Bartali del rock demenziale. La puntata iniziò naturalmente con un lungo ricordo dell’artista bolognese, ma con un senso di incredulità, ché uno come Freak Antoni non ce lo vedi morto, davvero. Evidentemente questo paese stava diventando troppo demenziale anche per lui, e allora ciao gente, o, per dirla con le sue parole, “Bau bau baby!”.

Roberto "Freak" Antoni nel suo studio

Roberto “Freak” Antoni nel suo studio

Nel frattempo stava andando a gran mignotte l’ennesimo governicchio, per dar vita a un pastrocchio che lèvati, pertanto chiedemmo alle Sorelle Bandiera di commentare per noi, da par loro, la situazione politica, e ci sembra che non ci sia altro da aggiungere.

Le nostre opinioniste della settimana. La seconda scelta era Curzio Maltese

Le nostre opinioniste della settimana. La seconda scelta era Curzio Maltese

E  ancora la riscoperta dei Moda (i coglioni che anni dopo per trovare un nome al gruppo ci misero l’accento meriterebbero l’ascolto forzato di tutti i propri CD), autori di un album che dovrebbe stare in ogni discoteca, poi una nuova esplorazione del nuovo disco di Dente, una Mia Martini che si freddymercurizza alla grande, ed altre gemme sparse, come da tradizione della casa.

 SCARICA:

www.mediafire.com/listen/ddd15a1rw33k9rl/STAG.7,_p13.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

LARGO ALLE AVANGUARDIE- Skiantos

HEY SBARBO/ HEY BUBA LORIS- Skiantos

NON SONO UN DURO (GUARDA COME PIANGO)- Skiantos con  Samuele Bersani

STUPIDI- Ornella Vanoni

STORIA DI UN IMPIEGATO- I Cani

FATTI PIU’ IN LA’- Sorelle Bandiera (Rubrica “L’Editoriale”)

MIRACOLI- Dente (Rubrica “Gradische le dische?”)

MEGLIO DEGLI DEI- Dente (Rubrica “Gradische le dische?”)

ROMA CITTA’ PERSA- Bandajorona

CANTO PAGANO- Moda (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato…”)

AMERICA- Moda (Rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato…”)

UN UOMO PER ME- Mia Martini (Rubrica “Cover the rainbow”, dai Queen)

MEO PATACCA- Gigi Proietti

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!,STAG4,p26- Speciale Mimmo Cavallo#2

PUNTATA 26- Speciale Mimmo Cavallo#2, 17 maggio 2011

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

e lo Specialissimo Ospite Grato Mimmo Cavallo!

 C’avevamo provato in gennaio (v.puntata 8 del 18 gennaio 2011, a cui vi rimandiamo), ma la tecnologia ci aveva impedito di poter dialogare per telefono con Mimmo Cavallo: imperterriti facemmo comunque lo Speciale passando alcune delle sue più belle canzoni. Lì per lì pensammo a una jattura, ma eravamo stolti e ciechi a non vedere quanto la Divina Provvidenza, ben lungi dall’affondare come nei “Malavoglia”, ci volesse invece beneficiare: Mimmo, da galantuomo che è, invece di mandarci a fare in culo (cosa che noi avremmo fatto tranquillamente) ci promette di venirci a trovare, appena può. E così fu, perchè ci sono ancora grandi uomini che hanno una parola sola (e Mimmo Cavallo è tra questi), e che prendono il treno, sputtanando una giornata, solo per venire a parlare con due cialtroni di una piccola radio web. E fu veramente una grande puntata, per la musica, davvero fantastica, quella dei primi 3 album degli anni ’80 (ripetiamo: imperdibili), e quella del nuovo album, ma anche per la durata, che fiera di cotanto ospite, chiudeva alla grande la Quarta Stagione con un record di 1h e 50’ di durata. E in coda duetto Sprassolati-Mimmo Cavallo sulle note di “Anna, Anna mia”. Che volere di più? Come poter abbastanza riverire il nostro Mimmo? Per finire, consentiteci un abbraccio a tutti i nostri ascoltatori, ai tanti che ci ascoltano in diretta e intervengono in chat, e ai moltissimi (le statistiche sono mirabolanti) che ci seguono in differita in streaming o in download: siete un pubblico che non ci meritiamo. O forse si.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG4%2Cp26-SPECIALE%20MIMMO%20CAVALLO%2C%20con%20intervista.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?x28dxf2wdco7wa0 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

SIAMO MERIDIONALI- Mimmo Cavallo

QUANDO SAREMO FRATELLI UNITI- Mimmo Cavallo (rubrica “Gradische le dische?”)

SIAMO BRIGANTI- Mimmo Cavallo (rubrica “Gradische le dische?”)

GIU’ LE MANI- Mimmo Cavallo live unplugged

GIU’ LE MANI- Mimmo Cavallo

DANZA PAGANA- Mia Martini

GARIBARDO- Mimmo Cavallo (rubrica “Gradische le dische?”)

…E ASPETTERO’ LA STELLA- Mimmo Cavallo

ANNA, ANNA MIA- Sprassolati & Mimmo Cavallo live unplugged

TUTTO QUELLO CHE FARAI- Mimmo Cavallo & Mia Martini

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG4, p.8

PUNTATA 8- 18 GENNAIO 2011

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Speciale “Aspettando, invano, Mimmo Cavallo”

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG4%2Cp08%20%28aspettando%2C%20invano%2C%20Mimmo%20Cavallo%29.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?gyf5v1fo4t6pzsd (NEW LINK)

Da due settimane era tutto un via vai di contatti, di febbrile organizzazione: spot, comunicati stampa, mail a spammare l’Universo Mondo. L’occasione era, almeno per noi, eccezionale: la possibilità di poter avere, tutto per noi, al telefono il grande Mimmo Cavallo, autore nei primi ’80 di 3 album clamorosamente belli, e poi firma d’eccellenza per i più bei nomi della musica leggera italiana. Ebbene, tutto pronto, siamo lì pronti a collegarci, quando ci accorgiamo che c’è qualche problema tecnico: Mimmo non ci sente. Per tutta la puntata cercheremo, mentre via via passiamo comunque i suoi pezzi e cerchiamo di tenere botta improvvisando un po’, di metterci una pezza. Inutilmente. Alla fine alzammo bandiera bianca, ci scusammo con il capo cosparso di cenere con Mimmo, per un’ora davanti a un telefono che non squillò mai, rimandando il tutto a tempi migliori.

SIAMO MERIDIONALI- Mimmo Cavallo

NINETTA- Mimmo Cavallo (feat. Mia Martini)

ARIA DI RISORGIMENTO?- Mimmo Cavallo

STANCAMI STANCAMI MUSICA- Mimmo Cavallo

UH MAMMA’- Fratelli di Soledad (feat. Mimmo Cavallo)

ANNA MIA- Gli Sprassolati live (cover di Mimmo Cavallo)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG3, p.29

PUNTATA 29- 11 maggio ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Puntata d’assestamento, aspettando i Perturbazione a venire, con un nuovo disco di Gazzè che ci lasciò di molto perplessi, un brano con un testo scritto da Conte e affidato inopinatamente a Red Canzian (come affidare risparmi da investire a Callisto Tanzi) e l’orgoglio di presentare un lavoro eccelso di un orvietano, tra i pochi (l’unico) a farsi valere nel mondo della musica che conta. Ma una nota di merito vada a Heather Parisi e alla sua dura denuncia della crisi greca. Grazie di averci regalato questo pezzo.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p29.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?u2bce3fd8a8i93b (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

CALDO- Diaframma

CICALE- Heather Parisi (Editoriale)

MENTRE DORMI- Max Gazzè (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

LA MOGLIE DEL POETA- Max Gazzè (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

D’ARTAGNAN- Red Canzian

TESTAMENTO ALL’ITALIANA- Herbert Pagani (da J.Brel) (Rubrica “Cover the rainbow”)

VIA- Claudio Baglioni

MAO ZEITUNG- Perturbazione

TI REGALO UN SORRISO-Mia Martini

IL MALE E’ BANALE- DJ Myke feat. Diego Mancino

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione