Archivi tag: Luca Carboni

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.7, p.03 con intervista a Naif Herin

PUNTATA 3, 2 dicembre 2013

In studio Andrea Kappa Caponeri

con un’intervista a Naif Herin

A volte capita che surfando qua e là nel mare del web, se riesci a schivare gli scogli di schifezze e di velleità, prendi l’onda giusta, quella che ti solleva con grazia e leggerezza: al prode Kappa ciò è capitato quando si è casualmente imbattuto in un link che rimandava al free download di “Le civette sul comò”, un album del 2011 di un’artista fino a quel momento a lui (colpevolmente) ignota: la giovane e talentuosa Naif Herin. Quel disco ha girato molto nello stereo della sua macchina, e una sua canzone era la preferita di sua figlia, Viola, cinque anni. La canzone si intitola “Annarosa”, e il valoroso Kappa ha poi pensato che potesse essere il pezzo giusto da proporre per un Laboratorio scolastico (pomposamente chiamato “Dentro le canzoni”) che in quelle settimane stava conducendo (pagato con i soldi di VOI contribuenti) alla Scuola Media “L.Signorelli” di Orvieto. La canzone è piaciuta molto anche ai suoi alunni, tanto che quattro di essi (le splendide ragazze Alessandra Talamoni, Marianna Caldoro, Marzia Barbini e Paloma Martinez-Brenner) l’hanno selezionato tra le canzoni da recensire a fine Laboratorio, accettando anche la proposta di aiutare il loro professore a intervistare l’autrice, e togliersi ogni curiosità.

Quindi lunga e succosa intervista a tener su la puntata, ma c’è stato spazio anche per vecchie e nuove glorie, dalla strana coppia Pierangelo Bertoli – Luca Carboni accumunati dalla stessa nostalgia, e poi per l’editoriale di Remo Remotti, che ci propone un sagace esempio di riciclo, per il geniaccio Giovanni Truppi e il redivivo Francesco Di Bella (24 Grana), fino al battagliero Cesare Basile in coppia con Nada. Scusate lo squadrone.

Naif Herin, nella sua nuova veste a capello corto.

Naif Herin, nella sua nuova veste a capello corto.

P.S.- Per inciso: l’album “LE CIVETTE SUL COMO'” di Neif Herin potete legalmente scaricarlo qua: https://www.dropbox.com/sh/kriiww1mstc7sa6/YDMb1z_iG8/2011_Naif%20Herin_Le%20Civette%20Sul%20Como%27

SCARICA:

http://www.mediafire.com/listen/wgzv01934sebu2p/STAG.7%2C%20p03%20con%20Naif%20Herin.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

CENT’ANNI DI MENO-Pierangelo Bertoli

LA GUERRA DEI VECCHIETTI – Remo Remotti (Rubrica “L’Editoriale”)

Audio-Recensione di Michele Marchesani

CANTO PE’ NUN SOFFRI’- Francesco di Bella (Rubrica “Gradische le dische?”)

ANNAROSA- Naif Herin

Intervista a Naif Herin

LASCIAMI SOGNARE UN PO’ – Naif Herin

GOUTE-MOI- Naif Herin

PRIMAVERA- Luca Carboni

TI VOGLIO BENE SABINO – Giovanni Truppi

IO E BOBBY MC GEE – Gianna Nannini (cover da J.Joplin, Rubrica “Cover the rainbow”)

SENZA SONNO- Cesare Basile & Nada

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.6. p.12

PUNTATA 12- 14  maggio ‘13

in studio Andrea Caponeri

Ancora soletto, il buon Kappa mise insieme una scaletta niente male, alla faccia di chi va a mangiar pistacchi a Parigi, tsè.

I Perturbazione avevano pubblicato da pochissimo il nuovo album allegato a XL , un disco che aveva segnato una svolta e forse una rottura (quello precedente lo presentarono da noi in diretta. Se volete, recuperatelo qua: https://arrivanoglisprassolati.wordpress.com/2011/01/24/arrivano-gli-sprassolati-stag3-p-30/). L’effetto sulle prime fu spiazzante, ma scava sotto l’elettronica e, novello Schliemann, troverai sotto nove strati la vecchia città dei Perturbazione, pronta ad accoglierti.

E poi una Patty Pravo sorprendente (Diobòno: ma che anni erano i ’70?!), i primi La Crus, un prezioso demo di Stefano Cirillo dei mai abbastanza lodati Sbronzi di Riace, i Tre Allegri Ragazzi Morti che rifanno gli Smiths, e un giovane che ci ha entusiasmato ascoltandolo dal vivo, sia  per voce sia per costruzione armonico/melodica dei suoi brani: Paolo Mei e il Circo delle Ombre (segnatevi questo nome, ché ne parleremo ben presto).

Su tutto spicca la chicca di un Max Manfredi (ospite il giorno prima a LA CITTA’ SONORA, nella quale presentammo un suo live del 2002. Ripescatelo qua: http://lacittasonora.wordpress.com/2013/05/15/353/) in un brano inedito, mai apparso su CD e assolutamente non rintracciabile in rete (ma dove le trovate certe cose, eh? A Radio Latte e Miele??).

Gli Sprassolati, per servirvi.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/download/9b5tqbdik1j655n/STAG.6%2Cp12edit.mp3

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG6p12.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

PIRAMIDI DI VETRO- Patty Pravo

NERA SIGNORA- La Crus

CHITTICAPISCE- Perturbazione (Rubrica “Gradische le dische?”)

I BACI VIETATI- Perturbazione (feat. Luca Carboni) (Rubrica “Gradische le dische?”)

OSSEXIONE- Perturbazione (feat. Erika Mou) (Rubrica “Gradische le dische?”)

CASACCA NERA LORENZINI- Stefano Cirillo (degli Sbronzi di Riace)

DIMMI- Tre Allegri Ragazzi Morti (Rubrica “Cover the rainbow”, cover degli Smiths)

IL DISGELO- Max Manfredi (Rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

CAMBIANO LE IDEE- Paolo Mei e il Circo d’Ombre

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG3, p.12

PUNTATA 12 – 5 gennaio 2010

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Puntata all’insegna dell’eclettismo che comincia con due cantautori classici, per poi deviare verso un eccentrico come Gianfranco Manfredi (in realtà un uomo con non molte possibilità, diciamocelo, ma un album e qualche pezzo qua e là anche lui l’ha imbroccato), un anomalo “Muschio” tematico e la riscoperta di un tormentone estivo di impronta (ancora?) battiatesca, cantato da colei che un giorno, scesa dal palcoscenico, avrebbe fatto ben altre nefandezze, tipo “costringere” uno come Gaber a votare uno come Berlusconi.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p12.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?s0ya1bhbcpj4sbe (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

RIMINI- Fabrizio De Andrè

LA QUIETE DOPO L’ADDIO- Franco Battiato (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

UN’ALTRA VITA- Franco Battiato (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

CASE- Gianfranco Manfredi (rubrica “Era un uomo così, ma con delle possibilità”)

SPACE ODDITY/RAGAZZO SOLO, RAGAZZA SOLA- David Bowie (rubrica “Cover the rainbow”)

COCCO FRESCO, COCCO BELLO- Ombretta Colli

VIENI A VIVERE CON ME- Luca Carboni (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

VERRESTI A SOPRAVVIVERE CON ME- Luca Gemma (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

VIENI E VIVERE- Dente (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

IL GABBIANONE- Lucio Battisti, inedito (rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

UNA GITA SUL PO (sigla finale)- Gerardo Carmine Gargiulo

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.17

PUNTATA 17- 18 febbraio ‘09

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.17.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?z0u1wmtlu91g2ln (NEW LINK)

Di questa puntata ci piace ricordare la canzone di Patty Pravo, pezzo poco conosciuto dai più ma da noi molto amato (la firma di Maurizio Monti è nobile), ancor prima della riscoperta dei Baustelle. Ma non si taccia della “Luci e Ombre” che il Giaccio, incurante del fatto che il personaggio qualche luce avrebbe dovuto pur averla, ci impose nel suo delirio amoroso verso Cristiano Malgioglio cominciato comprando una musicassetta scolorata a un autogrill, articolo invero denso di memorie, di velata malinconia… E che dire dell’ ”avvelenata” di Lauzi? Che in quegli anni cantare quelle cose era davvero coraggioso, è vero. Peccato che poi, anche in epoca di riflusso, il grande Lauzi non abbia mantenuto la promessa, non ha cantato politico. Neanche un po’.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

AMORE ASSURDO- Morgan

E-A-A – Edoardo Bennato (editoriale)

EPPURE SOFFIA- Luca Carboni, cover di P.A.Bertoli (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

L’AVVELENATA- Luca Carboni, cover di F.Guccini (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

PER UNA BAMBOLA- Patty Pravo

FONDANELA- Momo

ZITTI ZITTI- Aereoplanitaliani

IL REGNO DELLE FATE- Max Manfredi (inedito live acustico, rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

SBUCCIAMI- Cristiano Malgioglio (Rubrica “Luci e Ombre”)

A MUSO DURO- Pierangelo Bertoli

IO CANTERO’ POLITICO- Bruno Lauzi

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG2, p.16

PUNTATA 16- 4 febbraio ‘09

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.16%20.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?2xqsyperw83ut4e (NEW LINK)

Per passare Dalla siamo costretti, agli inizi come oggi, a fare approfondimenti, tuffi carpiati all’indietro, esercizi di memoria, ché il Dalla di oggi è ingiudicabile, se non con i parametri della macchietta, del sentimento del contrario di pirandelliana memoria… eppure, quanto male ci fa vederlo fare facce sotto quel parrucchino, inadeguato epigono di se stesso, incapace di imbroccare una canzone da lustri interi, circondarsi di collaboratori insulsi, costretto a ricicciare il Banana Republic del bel tempo che fu… Da quegli anni, tra l’altro, proviene anche il quasi inedito battistiano che vi proponemmo, voce e chitarra per presentare il brano al produttore, alla fine dell’era Mogol, prima della Grande Avventura che lo spinse oltre le Colonne d’Ercole della musica italiana. Da notare anche l’inizio della serie degli Editoriali, commenti in musica delle notizie della settimana, appositamente (?) scritte per noi dai grandi della canzone italiana. Quella volta Giorgio Gaber ci regalò, pronto sul pezzo, “Salviamo ‘sto paese”, la settimana seguente toccò a Bennato con “E-a-a” commentare la discesa nel precipizio del PD…

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

SALVIAMO ‘STO PAESE- Giorgio Gaber (editoriale)

UP PATRIOTS TO ARMS- Luca Carboni, cover di F.Battiato (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

VINCENZINA E LA FABBRICA- Luca Carboni, cover di E.Jannacci (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

REGOLE PER UN CERVELLO DIFETTOSO- Carpacho

MI MANCHI- Roberto Vecchioni

CANZONE QUASI D’AMORE- Francesco Guccini

CORSO BUENOS AIRES- Lucio Dalla (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

TRENO A VELA- Lucio Dalla (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

UNA GIORNATA UGGIOSA- Lucio Battisti, inedito acustico (rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

FUTURO COME TE- Amedeo Minghi e Mariella Nava (Rubrica “Luci e Ombre”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.2, p.4

PUNTATA 4- 5 novembre ’08

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Ospite Grato: Alessandro Michelangeli

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.4%20%28OSPITE%20GRATO%20ALESSANDRO%20MICHELANGELI%29.mp3

http://www.mediafire.com/?fc6qvcn32ola7pvb (NEW LINK)

Il Michelone era uno dei nostri più assidui ascoltatori, così lo invitammo in trasmissione, non solo per essere serviti e riveriti, ma anche per verificare, finalmente dalla viva voce del protagonista la veridicità o meno di uno degli aneddoti più divertenti che tempo addietro ci aveva raccontato, nelle lunghe trasferte in auto per andare a suonare chissà dove, il nostro amico chitarrista Simone Gianlorenzi. Di quale aneddoto si trattasse e se poi risultasse effettivamente vero, potrete sapere ascoltando la puntata, segnatamente al minuto 53’20”. Quando la radio si fa storia… Per inciso, il Michelone fu uno dei tanti Ospiti Grati passati da noi che poi, affascinati dalla nostra radio, ne divennero in seguito speaker. Insomma, siamo la nave-scuola di Radio Orvieto Web.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

HO VISTO ANCHE DEGLI ZINGARI FELICI – Luca Carboni (cover da Claudio Lolli)

DUENDE- Armando Corsi

LA FACCIA DELLA TERRA- Vinicio Capossela (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

LETTERE DI SOLDATI- Vinicio Capossela (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

CANZONE- Vasco Rossi

QUARANTAQUATTRO GATTI- Tetes de bois (cover Zecchino d’Oro)

BIKINI BEAT- Pooh (rubrica “Luci & Ombre”)

MADDALENA- Pierangelo Bertoli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

COSI’- Pierangelo Bertoli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

MEGU MEGUN- Fabrizio De Andrè

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione