Archivi tag: Juri Camisasca

STAG.10 p.7 con G.Fusari

PUNTATA 7- 23 GENNAIO ‘17

IN STUDIO ANDREA KAPPA CAPONERI E  GIANMARCO GIACCIO FUSARI

E quando torna a prendere il suo posto il Giaccio, non può che venir fuori una puntata da collezione, a maggior ragione perché si è sviscerato un album che, comunque la si metta, marchierà a fuoco questo 2017, vale a dire “L’amore e la violenza”, il settimo disco dei Baustelle, un lavoro che, a volerlo sintetizzare in due parole, irrita e irretisce. Ma che si deve ascoltare.

La cover del disco della settimana

Nella prima parte della puntata ne abbiamo ascoltato 3 pezzi, intervallandoli con la prima e unica “Amanda Lear” registrata nel 2005 dal buon Giaccio, che, da signore, ha rinunciato elegantemente a sporgere querela contro Bianconi e Co.

E poi tante altre cose di grande valore, come il ritorno alla discografia di Juri Camisasca insieme a Rosario Di Bella, che i due Sprassolati hanno ammirato dal vivo a Roma qualche giorno prima, un Concato che gioca in casa e rilegge Chico Buarque De Hollanda, un Branduardi che invece rilegge se stesso in francese.

Mino Di Martino in una foto d'epoca

In mezzo a tutto ciò, una vaccata immane come un singolo dell’84 di Camerini, una curiosità della compianta Giuni Russo e una cosa abbastanza sconcertante come Mino Di Martino, a testimonianza di quanto Battiato sia stato, oggi come ieri, seminale.

 

SCARICA PARTE 1  http://www.mediafire.com/file/bc9uop7j7h8dlmm/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2Cp.07_%28con_Giaccio%29%2C_pt.1.mp3

SCARICA PARTE 2:

http://www.mediafire.com/file/v67uxej23peuzvo/SPRASSOLATI%2C_STAG.10%2Cp.07_con_G.Fusari_pt.2.mp3

SCALETTA PARTE 1

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

PACE- Juri Camisasca e Rosario Di Bella

MATTO- Ivano Fossati

BETTY- Baustelle (Rubrica “Gradische le dische?”)

BASSO E BATTERIA- Baustelle (Rubrica “Gradische le dische?”)

AMANDA LEAR- GianMarco Giaccio Fusari (demo 2005)

IL VANGELO DI GIOVANNI- Baustelle (Rubrica “Gradische le dische?”)

SCALETTA PARTE 2

TUTTO IL SENTIMENTO- Fabio Concato (rubrica “Cover the rainbow” da C.B De Hollanda)

PIZZA BREAK- Alberto Camerini (Rubrica “Luci e Ombre”)

LE DON DU CERF- Angelo Branduardi

BASTA CON LA MUSICA GIOVANE PER I GIOVANI- Mino Di Martino (Rubrica “Era un uomo così, ma con delle possibilità”)

ILLUSIONE- Giuni Russo

La "copertina" del demo giaccesco con la prima e unica "Amanda Lear"

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

STAG.10 p.6- 11 gennaio ’17 con un’intervista a Kama)

in studio Andrea Kappa Caponeri

CON UN’INTERVISTA A KAMA

Con grande piacere, per questa prima puntata dell’anno degli Sprassolati, abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con Alessandro “Kama” Camattini, uno che fece già ben parlare di sé all’esordio (con un piccolo inno come “Ostello comunale”), e che ha pensato bene di far passare 10 anni per il suo secondo album, “Un Signore anch’io”, un disco di grande godibilità assolutamente consigliato. Ne abbiamo quindi parlato con l’autore e ne abbiamo ascoltato tre piccole perle.

kama

Prima e dopo, ancora un stupenda Nada, un Camisasca d’antan, degli Avion Travel poco conosciuti, il geniale Marco Ongaro con un pezzo metricamente micidiale, un Ivan Graziani malavitosissimo (sono da poco scoccati i venti anni da quando ci ha lasciati soli con Ligabue), i Rokes che volgono Battisti in inglese e una cosa nuova nuova dei pisani Gatti Mézzi autori di un recente album in cui abbracciano il rischio della maturità (qua la recensione kappesca sul sito della prelibata L’Isola che non c’era: http://www.lisolachenoncera.it/rivista/recensioni/perche-hanno-sempre-quella-faccia/) e ne escono alla grande.

hqdefault

Il 45 giri di Camisasca “la musica nuore”, targato Bla Bla.

Insomma, ancora una volta una puntata che scànsite.

SCARICA:

http://www.mediafire.com/file/g163yj99bzq0akz/ARRIVANO_GLI_SORASSOLATI%21_p.06.mp3

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

L’ULTIMA FESTA- Nada

LA MUSICA MUORE- Juri Camisasca

IL SARTO- Avion Travel

SENTIRSI COME ROBERT DE NIRO- Kama (Rubrica “Gradische le dische?”)

Intervista telefonica a Kama

CITTA’ PARADISO- Kama (Rubrica “Gradische le dische?”)

STUPIDE CREATURE- Kama (Rubrica “Gradische le dische?”)

FEYDEAU- Marco Ongaro

FANGO- Ivan Graziani

WHEN THE WIND ARISES- Rokes (da L.Battisti, Rubrica “Cover the rainbow” )

IL MARE E’ UNA SCUSA- Gatti Mézzi (feat. Petra Magoni)

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG3, p.19

PUNTATA 19- 23 febbraio ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Appena cè qualcuno che omaggio Ivan Graziani, lì siamo noi. Se poi quel qualcuno è uno dei gruppi italiani più significativi degli ultimi 10 anni, tanto meglio. Altre due nuove leve (Piji e Andrea Grossi) ingrossarono la scaletta. Ma la puntata visse soprattutto di un nostro singolar tenzone col grande John Vignola che per Radio Due seguiva all’epoca il festival di Sanremo e della riscoperta di quel grande eccentrico che fu Juri Camisasca. Tutto questo in una trasmissione sola, scusate se è poco…

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p19.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?fy6bbw5b9ylg98t (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

LICANTROPI- Bobo Rondelli (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

I CIGNI DI NINFENBURG- Piji

FIRENZE- Perturbazione (cover da I.Graziani)

IL CASO RADIO ORVIETO WEB vs RADIO DUE

PER TUTTA LA VITA- Noemi

SCAVANDO CON IL BADILE- Juri Camisasca (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

UN GALANTUOMO- Juri Camisasca (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

MA IL CIELO E’ SEMPRE PIU’ BLU- Rino Gaetano

CAFFE’- Andrea Grossi

STOP AMERICA- Edoardo Bennato (Rubrica “Luci e Ombre”)

IO- Domenico Modugno

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG.2, p.9

PUNTATA 9- 10 dicembre ‘08

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Ospite Grato: Daniele Montesi

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.9%20%28OSPITE%20GRATO%20DANIELE%20MONTESI%29.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?8bq03652h70vz26 (NEW LINK)

Riesumando vecchi nastri di musica rock orvietana di fine anni ’80, ci venne voglia di portare in trasmissione Daniele Montesi, cantante dei Senza Misura Band. Ci portò in dote del sano rock underground, a dare una smossa alla scaletta (a proposito della quale ci piace segnalare l’approfondimento su Mario Castelnuovo, un grande sottovalutato della canzone d’autore). Poi i due ex compagni di musica e nostri Ospiti Grati, Daniele Montesi e Alessandro Michelangeli, pensarono di tornare a fare qualcosa insieme in radio, e nacque “Psychography- Monografie direzionali”. Poi le cose andarono come andarono, Daniele s’impuzzolì per ragioni che il tacere è bello, ma pazienza…

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

MODENA- Antonello Venditti

LA MUSICA MUORE- Franco Battiato, cover da Juri Camisasca (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

L’ADDIO- Franco Battiato, cover da Giuni Russo (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

VITA RUBINA- Moltheni

GLI ANNI DEL MALTO- Moltheni

IO SONO MIO NONNO- Fabio Koryu Calabrò

NON ME LO SO SPIEGARE- Tiziano Ferro

MAIA- Miura

OCEANIA- Mario Castelnuovo (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

PIAZZA DEL CAMPO- Mario Castelnuovo (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

GUATEMALA GUATEMALA- Squallor

L’AMBULANZA- Renato Zero (rubrica “Luci & Ombre”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione