Archivi tag: Giorgio Gaber

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.8, p.19

PUNTATA 19 del 31 marzo ‘15

in studio Andrea Kappa Caponeri

Si comincia in modo autoreferenziale con l’Editoriale della settimana, per poi fare zapping tra un delizioso primo Modugno (il migliore) e un ultimo Paletti (rivelazione dell’odierno pop intelligente). E ancora un nuovo assaggio dell’album dei Simone mi Odia con la loro rilettura di Tenco (sebbene il conduttore, da cui ci dissociamo, in trasmissione sbagli clamorosamente il titolo), un anticipo del live di Roberto Angelini che “La Città Sonora” vi regalerà a breve (benché il conduttore, da cui continuiamo a dissociarci, prenda un’ennesima cappella e annunci un altro pezzo: grande puntata, nevvero?), una curiosa relazione pericolosa tra Samuele Bersani e Angelo Branduardi e una scusa in musica a Sergio Saviane (la scorsa puntata chiamato dall’improvvido conduttore, con un lapsus, Giorgio).

Paletti in un momento delicato della sua vita

SCARICA:

http://www.mediafire.com/download/h8rjh4a28qcrvru/STAG.18,p.19.mp3

SCALETTA:

LAMETTE- Donatella Rettore (Rubrica “L’Editoriale”)

LA CICORIA- Domenico Modugno e Franca Gandolfi

LE FARFALLE- Domenico Modugno

VULCANO- Roberto Angelini (live a Orvieto, 27 marzo ’15)

BARABBA- Paletti (Rubrica “Gradische le dische?”)

CERTEZZA- Paletti (Rubrica “Gradische le dische?”)

COM’E’ DIFFICILE- Simone mi odia (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, da Luigi Tenco)

SENZA TITOLI- Samuele Bersani

IL PRIMO DELLA CLASSE- Angelo Branduardi

SERGIO- Baustelle

L’ITALIA DI GIORGIO GABER (pt.2)- Intervista a Giorgio Gaber di Sergio Saviane (1981)

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG.8,p.18 con GORAN KUZMINAC

PUNTATA 18 del 24 marzo ‘15

in studio Andrea Kappa Caponeri

con un intervento telefonico di Goran Kuzminac

Goran Kuzminac, oltre ad essere uno dei cantautori più amati dagli Sprassolati, fin da quei favolosi lavori a cavallo tra anni ’70 e anni ’80 (fa fede lo Speciale che gli dedicammo anni fa e che potete ritrovare qui:http://www.radiorvietoweb.it/arrivano-gli-sprassolati-stag-5-p-3-speciale-goran-kuzminac/) è una persona di rara umanità, nonché un artista ancora oggi in grado di scrivere belle canzoni oppure di soprendersi rivestendole di abiti ben diversi dall’originale. Sicché in occasione dell’uscita di un suo curioso lavoro insieme allo Stefano Raffaelli Jazz 4et in cui per la prima volta abbandona la chitarra per affidarsi a piano, contrabbasso, batteria spazzolata e tromba, non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione e l’abbiamo chiamato al telefono, un po’ per parlare del disco, un po’ perché chicchierare con uno come Goran fa sempre piacere.

Goran Kuzminac (per una volta senza chitarra) in concerto con il Stefano Raffaelli jazz 4et.

Prima e dopo altra roba di gran classe, dal secondo singolo che fa da apripista al nuovo lavoro di Bobo Rondelli (che approfondiremo nelle prossime settimane), ai Sessanta rivisitati dagli Wow, a un Pier Cortese che si rituffa nell’anima latina di Battisti, a un Jovanotti che invece si rituffa nell’estate, e via a chiudere con un rimasuglio geniale e schizzato delle Voci Atroci, avanzato dalla scorsa puntata “saturnina” con i Simone mi Odia, e con la prima parte di una curiosa e storica lunga intervista che Giorgio Gaber reduce da quell’esperienza al limite che era “Io se fossi Dio”, concesse nel 1981 al giornalista Sergio Saviane (che il Kappa, per inspiegabvile amore di simmetria  in trasmissione ribattezza Giorgio, anche lui).

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?6csv5a81kchqs51

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

CIELO E TERRA- Bobo Rondelli

IL VENTO- Wow

ANIMA LATINA- Pier Cortese e Social Band

L’ESTATE ADDOSSO- Jovanotti

IL RESPIRO DEGLI AMANTI- Goran Kuzminac & Stefano Raffaelli Jazz 4et  (Rubrica “Gradische le dische?”)

Intervista telefonica a Goran Kuzminac

PER NESSUNO- Goran Kuzminac & Stefano Raffaelli Jazz 4et (Rubrica “Gradische le dische?”)

MERCANTE DI NIENTE- Goran Kuzminac & Stefano Raffaelli Jazz 4et  (Rubrica “Gradische le dische?”)

BARBARA- Le Voci Atroci

L’ITALIA DI GIORGIO GABER (pt.1)- Intervista a Giorgio Gaber di Sergio Saviane (1981)ST

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

TIMBALLO DI SPRASSOLATI!, p.6

TIMBALLO DI SPRASSOLATI  p.6 – 11 gennaio 2011

in studio Andrea Caponeri

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

SCARICA

http://www.mediafire.com/?m5otm4lcua2mtkz (NEW LINK)

Puntata interlocutoria, post festiva, aspettando il ritorno del Giaccio, in più registrata a casa, in differita. Insomma: in quest’ultimo Timballo verve zero. Ma belle canzoni, ne converrete. Una collaborazione, preziosissima di De Andrè, un anticipo del Mimmo Cavallo a venire, e un ripescaggio di due canzoni d’autore sfortunate, nate in tempi sbagliati (primi anni ’90), ma valorose nel soccombere con coraggio.

MIS AMOUR- Fabrizio De Andrè, Dori Grezzi con Li Troubaires de Combouscuro

UN’IDEA- Mariposa, cover da G.Gaber (Rubrica “Sulle spalle dei Giganti”)

ESTRATTO 8 (da Arrivano gli Sprassolati”, Stag.2, p.33, 10 giugno ’09)

BRUTTA- Alessandro Canino

NON FERMARTI TRENO- Mimmo Cavallo

TRAGICOMICO- David Castellano

‘A MARONNA D’O MONTE- Ennio Rega

BAMBAUSCE’- Flavio Brunetti

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG3, p.22

PUNTATA 22- 16 marzo ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Angelo Rossi, per tutti Angelino, fu il nostro poeta. Ternano di nascita, orvietano d’adozione, visse una vita sbrandellata, tra Accadenia d’arte drammatica, osterie, parole scritte col sangue, scherzi del destino che da poveraccio lo trasformò in ricco ereditiero, una fortuna che scientificamente e con metodo dissipò in brevissimo tempo, e con essa quel che rimaneva della sua vita. Autore di due libri negli anni ’70, fu presto dimenticato, perchè non era uno di quei poeti da tenere bene in vista nel tinello buono, tutt’altro. Il Kappa, in una delle sue spericolate avventure, cercò di ricordarlo come meglio poteva: con l’aiuto di qualche vecchio amico di Angelo mise su una serata commovente, in cui le sue poesie dialogavano a distanza con le canzoni di un altro maledetto, Piero Ciampi. Da quella serata giungono due contributi (e così sarà per la puntata dopo). Ma vogliate anche soffermarvi su un Bruno Lauzi ormai al crepuscolo, ma capace, con la sua voce ormai fragile ma sempre densa, di emozionarci in modo incredibile con una cover di PierAngelo Bertoli.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p22.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?bzbbcldvpwhzui0 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

E TI RICORDO ANCORA- Fabio Concato

GLI SPIETATI- Baustelle

CHI SONO? – il Michelone recita Angelo Rossi (live a Orvieto, 13 febbr. ’10)

IL VINO- Trio dal Cuore Urgente, cover di P.Ciampi (live a Orvieto, 13 febbr. ’10)

IL COMPORTAMENTO- Giorgio Gaber

QUEI GIORNI INSIEME A TE- Ornella Vanoni

THE TREES GROWING HIGH/GLI ALBERI SONO ALTI- Angelo Branduardi, da J.Baez

(Rubrica “Cover the rainbow”)

CERCAMI- Renato Zero

SERA DI GALLIPOLI- Bruno Lauzi, cover di P.A.Bertoli

SOTTO L’OMBRELLONE- Amedeo Minghi e Lino Banfi (Rubrica di “Luci & Ombre”)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.33

PUNTATA 33 – 10 giugno 2009

In studio GianMarco Fusari e Walter Leoni

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.33.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?vtw6qozqd9c5zwj (NEW LINK)

Ed eccoci quasi alla fine, l’ultima puntata canonica della stag.2, prima dello “Sprassolao Meravigliao” finale. Come sempre è un braccio di ferro, in quanto a memorabilità, tra le gemme preziose (“La libertà” di Gaber, “Ultimo amore” di Capossela, “La canzone dell’acqua” di Finardi) e le vaccate indegne, tanto vaccate da essere, a loro modo, belle. Parliamo, ça va sans dire, di “Brutta” del titanico Alessandro Canino, e “Profumo di mamma” di Anna Tatangelo, con la sua fulgente immagine del principino che bussa.

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

LA LIBERTA’- Giorgio Gaber

L’ULTIMA LUNA- Lucio Dalla

KRYPTONITE- Ivan Graziani

BRUTTA- Alessandro Canino (rubrica “Angeli caduti in volo”)

L’ARCOBALENO- Adriano Celentano

COCCINELLA- Ghigo Agosti

CONTESSA MISERIA-Carmen Consoli

LA CANZONE DELL’ACQUA- Eugenio Finardi

PROFUMO DI MAMMA- Anna Tatangelo (rubrica “Ombre e Ombre”)

ULTIMO AMORE- Vinicio Capossela

TANGO- Paolo Conte

UNA GITA SUL PO (sigla finale)- Gerardo Carmine Gargiulo

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.18

PUNTATA 18- 25 febbraio ‘09

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Ospite Grata: Samanta Ezeiza

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.18%20%28Ospite%20SAMANTA%20EZEIZA%29.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?ovomf7bneophdah (NEW LINK)

La nostra amica Samanta, argentina che ha scambiato Buenos Aires con Orvieto, stava per partire per un lungo viaggio di lavoro in Nepal. Sarebbe tornata? Nel dubbio la trattammo come una dead woman walking… Poi ritornò, a dimostrazione che non siamo menagrami, tsè! Dei 4 pezzi che portò 2 saltarono, e da lei non ci aspettavamo di meno, quello di Benvegnù e de Il Volo no. Ma quest’ultima sfumò. Per fortuna.

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

CANTO DELL’IGNORANZA- Je ne t’aime plus

IO SE FOSSI DIO- Giorgio Gaber

LA SCHIENA- Paolo Benvegnù

OH CHE SARA’- Fiorella Mannoia e Ivano Fossati (cover di C.B. De Hollanda)

COME UNA ZANZARA-Il Volo

VENERDI’ SANTO- Francesco Guccini (Rubrica “Luci e Ombre”)

ANNA VERRA’- Pino Daniele

SCIVOLA VAI VIA- Vinicio Capossela

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG2, p.16

PUNTATA 16- 4 febbraio ‘09

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.16%20.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?2xqsyperw83ut4e (NEW LINK)

Per passare Dalla siamo costretti, agli inizi come oggi, a fare approfondimenti, tuffi carpiati all’indietro, esercizi di memoria, ché il Dalla di oggi è ingiudicabile, se non con i parametri della macchietta, del sentimento del contrario di pirandelliana memoria… eppure, quanto male ci fa vederlo fare facce sotto quel parrucchino, inadeguato epigono di se stesso, incapace di imbroccare una canzone da lustri interi, circondarsi di collaboratori insulsi, costretto a ricicciare il Banana Republic del bel tempo che fu… Da quegli anni, tra l’altro, proviene anche il quasi inedito battistiano che vi proponemmo, voce e chitarra per presentare il brano al produttore, alla fine dell’era Mogol, prima della Grande Avventura che lo spinse oltre le Colonne d’Ercole della musica italiana. Da notare anche l’inizio della serie degli Editoriali, commenti in musica delle notizie della settimana, appositamente (?) scritte per noi dai grandi della canzone italiana. Quella volta Giorgio Gaber ci regalò, pronto sul pezzo, “Salviamo ‘sto paese”, la settimana seguente toccò a Bennato con “E-a-a” commentare la discesa nel precipizio del PD…

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

SALVIAMO ‘STO PAESE- Giorgio Gaber (editoriale)

UP PATRIOTS TO ARMS- Luca Carboni, cover di F.Battiato (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

VINCENZINA E LA FABBRICA- Luca Carboni, cover di E.Jannacci (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

REGOLE PER UN CERVELLO DIFETTOSO- Carpacho

MI MANCHI- Roberto Vecchioni

CANZONE QUASI D’AMORE- Francesco Guccini

CORSO BUENOS AIRES- Lucio Dalla (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

TRENO A VELA- Lucio Dalla (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

UNA GIORNATA UGGIOSA- Lucio Battisti, inedito acustico (rubrica “Son fanatico, ma son simpatico!”)

FUTURO COME TE- Amedeo Minghi e Mariella Nava (Rubrica “Luci e Ombre”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione