Archivi tag: Gerardo Tango

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, p.7

PUNTATA 7- 7 dicembre ‘17

in studio Andrea Kappa Caponeri

Natale incombe con la sua terribilità e la musica italiana ci regala ancora belle cose, a cominciare dal nostro amico Filippo Gatti (che stiamo tramando per riportare a Orvieto, sappiatelo) che a giorni ritornerà con un nuovo album. Nel frattempo gustatevi il video.

Si continua con un gradevolissimo esordio come quello di Giuvazza (con l’endorsement di Eugenio Finardi), e poi il disco della settimana, un sorprendente Giacomo Toni sempre più padrone di sè stesso: il suo ultimo “Nafta” ci squassa e ci inchioda.

4618-giacomo-toni-nafta-20170911112054

Il nostro oleoso disco della settimana

In tutto ciò, un salutare tuffo nel passato con Pierangelo Bertoli, un live poco conosciuto dei Quintorigo quando ancora vi troneggiava la voce di John de Leo, e una ”Cover the rainbow” dedicata a Georges Brassens e al suo più insigne e assiduo traduttore italiano, quel Beppe Chierici, che, a 80 anni, continua ad essere una fucina di iniziative.

“Arrivano gli Sprassolati!”, per servirvi.

SCARICA:

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

GLI ACCORDI DI LEONARDO- Filippo Gatti

TI STAI CERCANDO- Giuvazza, feat. Eugenio Finardi

I FILISTEI- Beppe Chierici (Rubrica “Cover the rainbow”, Georges Brassens)

IL VENTO- Beppe Chierici (Rubrica “Cover the rainbow”, Georges Brassens)

IL PORCO VENDUTO CHE SONO- Giacomo Toni (Rubrica “Gradische le dische?”)

IL DIAVOLO MARRONE – Giacomo Toni (Rubrica “Gradische le dische?”)

IL CENTRO DEL FIUME- Pierangelo Bertoli

GRANO- Gerardo Tango

MALATOSANO (live)- Quintorigo

RACCONTA LO SCIENZIATO – Margot

 

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, p.1

STAGIONE XI, PUNTATA 1- 16 ottobre ‘17

in studio Andrea Kappa Caponeri

E via che siamo arrivati all’undicesima stagione. Chi l’avrebbe detto in quel lontano aprile del 2008?

E insomma, ci si ritrova dopo un’estate di riposo e ascolti, carichi carichi per regalarvi un’altra splendida stagione di questa trasmissione di musica italiana di qualità che cerca da una parte di ripescare quanto di grande la storia della canzone italiana ci ha lasciato, dall’altra di guardarsi attorno nell’attuale scena contemporanea italiana cercando di discernere, dicesse Calvino (che anche lui qualche canzone l’ha scritta) nell’inferno ciò che non è inferno.

Il nostro disco della settimana

Dopo il ripescaggio degli sfortunati Mazapegul, è già il momento della prima delle novità che vi proporremo in queste prime puntate: le “Anime storte” di Bobo Rondelli, un artista che a volte spiazza, ma raramente delude. E poi un ricordo di Margot, scomparsa da poco, un Gerardo Tango di un paio di anni fa (in attesa del nuovo lavoro), l’editoriale di Elio & LST, ed altre cosette, tra cui un delizioso duetto tra Catherine Spaak e Johnny Dorelli, sulle note di un originale di quel genio del pop che è Burt Bacharach.

SCARICA

https://www.mediafire.com/file/qieveuc6hk5ctt1/STAG.11%2C%20p.01.mp3

ASCOLTA:

MESSAGGIO DALLO SPAZIO- Autore ignoto

AMORE LASCO- Mazapégul

LO STORTO- Bobo Rondelli (Rubrica “Gradische le dische?”)

SOLLIEVO ANIMALE- Bobo Rondelli (Rubrica “Gradische le dische?”)

SOLI- Bobo Rondelli (Rubrica “Gradische le dische?”)

POLESINE- Margot

LA LANTERNA- Gerardo Tango

CATALOGNA- Elio & Le Storie Tese

IO NON MI INNAMORO PIU’- Catherine Spaak e Johnny Dorelli (Rubrica “Cover the rainbow” da B.Bucharach)

QUATTRO GIORNI INSIEME- Mezzala (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, p.21 con Ennio Rega

Puntata 21 del 27 giugno ’17

In studio Andrea Kappa Caponeri 

con un’intervista a Ennio Rega

La copertina del disco della settimana

Dopo qualche settimana di pausa, dovuta agli impegni legati a ben due eventi che la nostra Radio ha organizzato a giugno, torna per la sua ultima puntata di questa decima stagione la trasmissione di musica italiana che, come il vecchio Bologna, tremare il mondo fa. E, signori, ancora una grande puntata con una bella intervista a Ennio Rega, un artista originale come pochi, che ci ha raccontato qualcosa del suo ultimo interessante disco, “Terra sporca”, un lavoro vasto e combattivo, tutto da ascoltare. E poi spazio a giovani di talento che, nel nostro piccolo, cerchiamo di supportare, perché sono davvero artisti di gran pregio: parliamo di Davide di Rosolini e Gerardo Tango, messi simmetricamente a inizio e fine puntata.

Gerardo Tango: in un mondo migliore lo conoscereste tutti

In mezzo, ancora, un richiamo a Paolo Limiti, morto quest’oggi, con la sua canzone più famosa, e poi un’eccezionale rilettura de “Il pensionato” di Francesco Guccini ad opera di quel genio irrequieto di John De Leo. E’ infatti uscito un doppio album che testimonia la serata che due anni fa il Club Tenco (che, detto tra noi, non se la passa mica granché bene) dedicò al Guccio chiamando a raccolta artisti come Carmen Consoli, Pacifico, Bobo Rondelli, Mauro Pagani, Appino, Cristina Donà, Tetes de bois, Giovanni Truppi e tanti altri eroi di questa trasmissione. Buon ascolto!

SCARICA:

http://www.mediafire.com/file/45c52yvt69ebl7j/ARRIVANO_GLI_SPRASSOLATI%2C_p.21_con_E.Rega.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

RIMANIAMO AMICI- Davide Di Rosolini

BUGIARDO E INCOSCIENTE- Mina

IL PENSIONATO- John De Leo & Grande Abarasse Orchestra (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”)

SGACIO- Ennio Rega (Rubrica “Gradische le dische?”)

Intervista a Ennio Rega

ANGELA DICI- Ennio Rega

IL CONDOMINIO DELLE INSEGNANTI- Ennio Rega

CANZONE INSODDISFATTA- Gerardo Tango

 

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized