Archivi tag: Alice

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI” Stag.9, p.2- SPECIALE “CANTANDO PASOLINI”

PUNTATA 2- 13 dicembre ‘15

SPECIALE “CANTANDO PASOLINI”

in studio Andrea Kappa Caponeri

Vi avevamo promesso puntate più snelle e agili, e invece vi ritrovate con un puntatone della madonna di un’ora e mezza. Lo sappiamo, siamo infidi, ma c’è la sua buona ragione: da un po’, anche in occasione del quarantennale della sua tragica morte, ci frullava in testa l’idea di dedicare un’intera puntata a Pier Paolo Pasolini. Lo meritava lo scrittore, l’intellettuale, il regista, il polemista, il saggista, ma anche lo scrittore di canzoni. Avevamo da venticinque anni tra le mani un CD che per la prima volta riprendeva il corpus delle sue opere in musica, lo abbiamo rimpolpato con qualche settimana di ricerche, approfondimenti, verifiche, pensieri che ci siamo appuntati su fogli di carta sparsi e puntualmente persi.

Copertina Tutto il mio folle amore

L’album di Grazia de Marchi che nel ’90 ci ha fatto scoprire il Pasolini paroliere

Ne è venuto fuori questo Speciale, che dà lustro alle canzoni, purtroppo non moltissime, scritte da Pasolini (alcune veramente straordinarie), a quelle a lui dedicate, a quelle che in qualche modo hanno tratto ispirazione dall’autore friulano. Abbiamo la presunzione di pensare che, pur nell’orgia di celebrazioni e rievocazioni, una cosa così esaustiva e organica del Pasolini paroliere difficilmente la potete trovare altrove.

pasolini2novembre-752x440

Non è, a volte, un ascolto facilissimo, ma per quel tipo di musica c’è già Radio Kiss Kiss et similia, sicchè cotica.

Buon ascolto.

per il podcast in mp3 SCARICA QUI

ASCOLTA:

http://www.mediafire.com/listen/7cuqcmgqdtq291t/SPRASSOLATI+p.02-+SPECIALE+CANTANDO+PASOLINI.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

LA SEQUENZA MUSICALE DI PPP (a cura di Ray Ray’s Office)

IL MIO PRIMO INCONTRO CON PIER PAOLO PASOLINI- Giovanna Marini

LAMENTO PER LA MORTE DI PASOLINI- Giovanna Marini

MACRI’ TERESA DETTA PAZZIA- Laura Betti

IL VALZER DELLA TOPPA- Gabriella Ferri

CRISTO AL MANDRIONE – Grazia De Marchi

IL SOLDATO DI NAPOLEONE- Sergio Endrigo

TITOLI DI TESTA DI UCCELLACCI E UCCELLINI- D.Modugno ed E.Morricone

COSA SONO LE NUVOLE?- Domenico Modugno

DANZE DELLA SERA- Chetro & Co.

LA BALLATA DEL SUICIDIO- Anna Nogara

I RAGAZZI GIU’ NEL CAMPO- Daniela Davoli

C’E’ FORSE VITA SULLA TERRA?- G.De Marchi

UNA STORIA SBAGLIATA- Fabrizio De Andrè

A PA’- Francesco De Gregori

CHI E’ UN TEDDY BOY?- Aisha Cerami e Nuccio Siano

LA RECESSIONE- Alice

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG.6, p.9

PUNTATA 9- 10 aprile ‘13

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

Mai avremmo immaginato che lo strumento del futuro sarebbe stato l’ukelele. Ma il nostro amico Michele, uno dei babbi di Radio Orvieto Web, venne in trasmissione appositamente per farcene saputi. Poi  partì. A contorno di tale rivelazione epocale (Fatima, lèvati) passammo una rediviva Alice, un curioso album che rismazzolava in chiave dub/reggae un capolavoro anni ’70 di Lucio Dalla, un Conte francesizzato, un piccolo gioiello di Adriano Modica, il Barret italiano, dei CCCP sbarazzini come solo loro sapevano essere, e due validi rappresentanti della colonia napoletana in chiusura.

Totale cantautori morti in settimana: zero.

SCARICA

https://hotfile.com/dl/202563098/a1d5211/Sprassolati_STAG6p09.mp3.html

 

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

NATA IERI- Alice

COME E’ PROFONDO IL MARE- 33 ore e Garrincha All-Stars (Rubrica “Gradische le dische?” e “Sulle spalle dei giganti”)

E NON ANDAR PIU’ VIA- Basterd Keaton e Garrincha All-Stars (Rubrica “Gradische le dische?” e “Sulle spalle dei giganti”)

ART – Pierre Santini da Paolo Conte (Rubrica “Cover the rainbow”)

ALLEGRO, MA NON TROPPO- Adriano Modica

MORIRE- CCCP

TIC TAC- Tricarico (Rubrica “Supermarkette”)

SCRIVIMI- Nino Buonocore

LA FATA- Edoardo Bennato

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG.5, p.2 (Saluti da Saturno)

PUNTATA 2- 2 febbraio 2012

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

con intervista telefonica a Mirco Mariani (Saluti da Saturno)

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG5p02%20%28con%20M.Mariani-%20Saluti%20da%20Saturno%29.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?uq6easqqcy7e5ey b (NEW LINK)

E finalmente si cominciò davvero, dopo le estemporanee trasmissioni sul Tenco 2011 e lo speciale natalizio. I nostri eroi, ancora un po’ rugginosi forse, ma colmi di entusiasmo come piranha quando arriva il pezzo di manzo, ripresero in mano i microfoni, accompagnati come buon viatico dal fido Walter Leoni. Ma mai inizio fu più splendido, non solo per la cover minghiana che riscaldò i nostri cuori da trottolini amorosi, ma soprattutto per la chiacchierata telefonica con quel grand’uomo e grande musicista che è Mirco Mariani, babbo di quella mirabile cosa che è Saluti da Saturno, un gruppo con un suono unico e canzoni che sono pura meraviglia, fuori da ogni tempo e spazio. Presentammo così il loro secondo album, lo splendido “Valdazze”. Ma ci fu spazio, in una puntata inframezzata dal caro ricordo di Umberto Smaila, anche per la nuova rubrica “Supermarkette” (ovvero anche i cantautori ci hanno il mutuo da sfangare), per Alice e De Gregori, e soprattutto per quello che Billboard non esiterebbe ad appellare “ a very masterpiece”: “Amortosega”, ad opera del fulgidissimo genio di Giancarlo Paoloni. Che volere di più?

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (Sigla iniziale)

VATTENE AMORE- Jang Senato (Rubrica “Sulle spalle dei giganti”, cover da Amedeo Minghi)

MARIANNE- Morgan (cover da Sergio Endrigo)

Intervista via skype a Mirco Mariani (Saluti da Saturno)

VALDAZZE- Saluti da Saturno (Rubrica “Gradische le dische?”)

AFA- Saluti da Saturno (Rubrica “Gradische le dische?”)

(LA TUA BOCCA)- Saluti da Saturno (Rubrica “Gradische le dische?”)

CIN CIN CINQUECENTO- Enrico Ruggeri (Rubrica “Supermarkette”)

BAZAR- Alice

LE LACRIME DI NEMO- Francesco De Gregori

AMORTOSEGA- Gianfranco Paoloni (Rubrica Unica: “Canzoni con le motoseghe”)

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (Sigla finale)

                                                  POST SCRIPTUM

Qualche settimana dopo questa puntata, il Kappa partecipò a una incredibile gita a Valdazze organizzata dagli stessi Saluti da Saturno, un evento tra musica, storie, cazzeggio. Da questa esperienza al limite dell’umano, il Kappa riportò a casa un reportage radiofonico in due parti che, se già non l’avete ascoltato, potete recuperare qua: 

prima parte 

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?p11go88odnvxdxn

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/extra/mp3/ANIME%20RARE-%20Un%20giorno%20a%20Valdazze%2C%20parte%201.mp3

 seconda parte

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?600ygcz1wxzg9np

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/extra/mp3/ANIME%20RARE-%20Un%20giorno%20a%20Valdazze%2C%20pt.2.mp3

1 Commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG5, p.1- Speciale Premio Tenco 2011

PUNTATA 1- 2 dicembre 2011

SPECIALE PREMIO TENCO 2011 

in studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

con interventi di Alessio Lega e Francesco Paracchini (“L’isola che non c’era”)

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro):

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG5%2Cp01-Speciale%20Tenco%202011%20%28conF.Paracchini%20e%20A.Lega%29.mp3

SCARICA:

http://www.mediafire.com/?v8ci35t3z0som4g (NEW LINK)

La quinta stagione, per la medicina cinese periodo di transizione, ci vide fermi ai pali di partenza, che non sempre ci sono cose da dire e soprattutto voglia di farlo. Insomma: abbiamo anche altro da fare, anche noi abbiamo a casa qualcuno che ci vuole bene, tsè. Ma qualche volta la voglia si fa rivedere, e non a caso capitò in occasione di un nostro appuntamento rituale: lo Speciale sul Premio Tenco. Ecco così che i due Sprassolati si ritrovano dopo mesi davanti ai microfoni di Radio Orvieto Web a parlare dell’evento clou della musica d’autore italiana, la rassegna inventata da quel grande uomo di Amilcare Rambaldi, fin dal lontano ’74. Fu un’edizione caratterizzata da alcune valide scoperte nell’ambito delle nuove speranze, scelte coraggiose insieme ad altre più classiche, premi e targhe assegnate a volte con unanime plauso, a volte con qualche dubbio. Insomma: come sempre, o quasi.

A parlarne i due Sprassolati, che al Tenco, sia ben chiaro non ci sono mai stati (e che forse Salgari ecc. ecc.?), hanno chiamato anche due di quelli che la Rassegna la conoscono bene, che hanno visto con i loro occhi: Francesco Paracchini, direttore ella storica rivista “L’Isola che non c’era” (ora anche sito web di riferimento per la scena: www.lisolachenoncera.it) e Alessio Lega, cantautore (si aggiudicò una Targa Tenco nel 2004 per l’opera prima), ricercatore, studioso e tante altre cose. Insomma, nonostante la ruggine accumulata in diversi mesi lontano dai microfoni, alla fine i nostri due eroi la puntata, gigante nelle sue due ore e venti di durata, la portarono a casa, saltando allegramente tra artisti di questa edizione (spesso colti proprio nell’esibizione live di poche settimane prima) e storici maestri del passato.

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

LONTANO LONTANO- Alice (live al Tenco 2009)

IL CANTO DEL NAVIGANTE- Vinicio Capossela (+Greg Cohen), canta Enzo Del Re (live)

CATTIVA- Samuele Bersani (live al Tenco 2010)

Intervista ad Alessio Lega su Jaromir Nohaviça

COMETA- Alessio Lega canta Jaromir Nohaviça (live)

Intervista telefonica a Francesco Paracchini- “L’Isola che non c’era”

L’OMBRA DELLA MOSCA- Cristiano Angelini feat. Max Manfredi

COL TEMPO- Gino Paoli canta Lèo Ferrè

FADO DEL SANTUARIO- Roberta Alloisio (+ Mario Corsi) (live)

NOTA D’ANGUANA- Patrizia Laquidara

Intervista ad Alessio Lega sull’edizione del Tenco 2011

IL CORPO DEL REATO- Iosonouncane (live)

GLI AMICI- Francesco Guccini e Roberto Vecchioni (live dal Tenco 1989)

BIFOLCO- Nobraino (live)

ROBA D’AMILCARE- Paolo Conte (Live al Tenco 1997)

2 commenti

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI! STAG3, p.11

PUNTATA 11 – 29 dicembre ’09

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Puntata difficile da dimenticare: intanto perché provate voi a dimenticare Giuni Russo, se vi riesce. E poi: da dove ha preso la linea melodica della strofa Ivano Fossati per scrivere “Passalento”? I due Sprassolati lo svelano. Ma infine il nadir: Il Kappa all’epoca era impegnato in una serie di trasmissioni sulle radio libere degli  anni ’70 (le potete riascoltare nell’archivio on line dei Radio Orvieto Web, cartella “Libere (veramente)”), e nelle sue notturne ricerche si imbattè in questo reperto d’epoca che vede ai microfoni il fantasmagorico Solange, all’epoca aspirante Renato Zero, poi misero succhiatore di ruote del Mago Otelma. Ma ascoltate la sussiegosa intervista, e poi il kitchissimo brano, e vi tornerà il buon umore.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p11.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?pmqvqqtd8b1lq75 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

IL FLAMENCO DELLA DOCCIA- Daniele Silvestri

IL GIORNO DELL’INDIPENDENZA-Alice

SE FOSSI PIU’ SIMPATICA SAREI MENO ANTIPATICA-Giuni Russo (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

LA SPOSA- Giuni Russo (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

STRADE PARALLELE- Giuni Russo e Franco Battiato (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

CHE SI PUO’ FARE? – Barbara Strozzi (XVII sec) vs PASSALENTO- Ivano Fossati (1990)

PALLINE COLORATE- Solange, con contributi audio da un’intervista del 1983  (rubrica “Luci e Ombre”)

DUNE MOSSE- Zucchero

UNA CASA PIENA DI STRACCI- Mauro Pelosi (rubrica “Era un uomo così, ma con delle possibilità”)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG2, p.32

PUNTATA 32- 3 giugno ’09

In studio Andrea Caponeri e GianMarco Fusari

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG2%2C%20p.32.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?34r00ebuadd2l8b (NEW LINK)

La stagione si avviava al termine, e visto che la puntata precedente nessuno dei due Sprassolati era incorso nel malefico “in qualche modo”, cominciammo sereni, nella placida convinzione di essere ormai immuni da tali ingenuità. Infatti. Puntata onnicomprensiva che va dai Marlene Kuntz più acidi al promesso inedito di Marcello Pieri. E ci vengono a parlare di target. Tsè!

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla)

FOU DE LOVE- Angelo Branduardi

L’UOMO DI IERI- Paola Turci

IL VILE- Marlene Kuntz

GLI ULTIMI FUOCHI- Alice (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

NOMADI- Alice (rubrica “Gradischi dei dischi?”)

VACANZE ROMANE- Andrea “Kappa” Caponeri, cover dei Matia Bazar, a cappella

LA CARROZZA DI HANS- P.F.M.

4 GOCCE DI BLU- Syria, cover dei Pertubazione

IL MARATONETA- Samuele Bersani

ULTIMO SEGRETO- Ornella Ventura (Rubrica “Luci e Ombre”)

LILLI GRUBER- Marcello Pieri (inedito, rubrica “Son fanatico, ma sono simpatico”)

UNA GIORNATA AL MARE- Gianmarco “Giaccio” Fusari, cover di P.Conte a cappella

UNA GITA SUL PO- Gerardo Carmine Gargiulo (sigla finale)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione