ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, p.5

PUNTATA 5- 23 novembre ‘17

in studio Andrea Kappa Caponeri

unnamed-5

Un disco di malinconica bellezza. Un piccolo capolavoro

Una puntata che, come molte di questa trasmissione, bascula felicemente tra presente e passato. Al primo si ascrivono alcune novità di grande interesse a cominciare da Adolfo Durante, che abbina una voce particolarissima a una canzone scritta davvero bene, lo Stato Sociale, che si dà, almeno cinematograficamente al liscio, e soprattutto il nostro disco della settimana, opera seconda di Davide Viviani, un artista di cui sentiremo parlare molto, e bene. Il suo “L’oreficeria” è un gioiello, fidatevi.

R-4793422-1385892508-7872.jpeg

Il nostro tuffo nel passato è invece in gran parte costituito dalla riscoperta di un album fondamentale dell’indimenticata Laura Betti. Era il 1960 e la canzone d’autore era ancora tutta da inventare. Lei ci provò a modo suo, facendosi scrivere i testi dai più grandi scrittori italiani dell’epoca. E poi ancora i Verdena, con un pezzo che inizia acustico e poi vira alla grande verso il rock anni 70, e un curiosissimo pezzo di psicho-beat italiano, a tratti davvero acidissimo. Vènghino, siòri, vènghino!

SCARICA:

http://www.mediafire.com/file/asah4cib2t9d2k3/p.5.mp3

SCALETTA:

CORPORAL CLEGGS- Pink Floyd (sigla iniziale)

NON SONO PIU’ FORTE- Adolfo Durante

LE INSEGNE PUBBLICITARIE- I Fantom’s

LITANIA DELLA CITTA’ ALTA- Davide Viviani

E A TUTTO QUEL MONDO LI’- Davide Viviani

L’ASTRONAUTA- Federico Stragà, feat. Franco Battiato

COCCO DI MAMMA- Laura Betti (Rubrica “Muschio nel cancello del giardino abbandonato”)

IO SON’UNA- Laura Betti (Rubrica “Muschio nel cancello del giardino abbandonato”)

SEGUENDO LA FLOTTA- Laura Betti (Rubrica “Muschio nel cancello del giardino abbandonato”)

ANGIE- Verdena

NIENTE- Lo Stato Sociale feat Extraliscio

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...