ARRIVANO GLI SPRASSOLATI, STAG.8, pp.30 e 31- Speciale “Orvieto Music Machine”

PUNTATE 30 e 31 del 2 luglio ‘15

Speciale “Orvieto Music Machine”

in studio Andrea Kappa Caponeri

Anni fa (quanti? Tanti.) il buon vecchio Kappa con i ragazzi e le ragazze che operavano al Centro Giovanile “Mr.Tamburino” (un’esperienza di una certa importanza) fu tra i promotori di due CD che andavano a raccogliere il meglio della produzione autoctona del territorio orvietano, brani in gran parte originali, fotografando così quella che era la ricca scena giovanile nei decenni a cavallo del passaggio del millennio.

La copertina e i musicisti di

La copertina e i musicisti di “Futuro anteriore”, compilation casalinga e autoprodotta del 2002

La cover e gli artisti di

La cover e gli artisti di “Mr.T, vol. 1”, compilation “ufficiale” del 2004

A distanza di anni, mettendo in onda settimanalmente la nostra trasmissione e spigolando qua e là, ci siamo resi conto con piacere crescente che la scena musicale orvietana è ancora viva e feconda: nel giro di dodici mesi, più o meno, numerosi musicisti hanno dato alle stampe nuovi album, pubblicato pezzi su compilation, o hanno comunque lanciato nuovi lavori in rete, a testimonianza di un’urgenza espressiva che, forse proprio perché ci muoviamo in provincia, è sempre più forte. Ma non c’è solo questo: c’è anche la qualità (mediamente alta, sovente MOLTO alta), c’è il gusto della sperimentazione, o della contaminazione di linguaggi, c’è la voglia di abbracciare generi e stili diversi, c’è un panorama che comincia a comprendere nel suo giro di visuale ormai diverse generazioni di musicisti: chi viene dai ’90 (e infatti era già presente nelle antologie di cui sopra) e chi solo da pochissimo ha messo in gioco la sua gioventù.

Via via facevamo incetta di queste cose, mettendo da parte i brani, chiedendo maggiori informazioni, cercando di capire come meglio valorizzare questa scena. Alla fine ci siamo ritrovati con una vendemmia ottima e abbondante, tanto da costringerci a stravolgere i nostri criteri di base (una puntata con due ascolti per artista) e a imbastire un doppio speciale, corposissimo, con un solo brano a testa, sperando che ciò comunque serva a dare l’idea di un progetto, di un’identità artistica che a volte appare ancora in costruzione, a volte invece è decisamente già ben definita e comincia a farsi strada sulla scena nazionale e anche oltre.

E insomma, eccoli a voi questi 25 frutti saporiti dell’attuale scena orvietana (comprendendo in questo termine non solo la nostra città, ma più in generale il nostro comprensorio), una scena che appare ancora più fertile se pensiamo che per nostra colpa forse abbiamo colpevolmente tralasciato qualcuno (chiediamo anticipatamente venia), e se consideriamo che alcuni nomi importanti (pensiamo per esempio ai Petramante) sono assenti semplicemente per il fatto che, per diversi motivi, non hanno fatto uscire nulla nel lasso di tempo che ci siamo dati come termine di riferimento, ma sono ancora attivi e pronti per “mille magnifiche avventure”.

Non ci resta che augurare un buon ascolto a tutti, sperando di avere scattato, a distanza di anni, con questo Speciale, un’altra nitida fotografia, un’istantanea che abbracci esistenze, pensieri, ansie e voglia di vita di quanti, proprio attorno a noi, hanno scelto di fare, pur in tempi non esattamente facili, della musica un modo di essere (di esserci?). Ci piacerebbe che una copia di questa fotografia arrivasse sulla scrivania di Istituzioni e Comitati Cittadini Antirumore (sì, abbiamo anche quelli, non ci faciamo mancare niente…), così, tanto per vedere l’effetto che fa.

SCARICA O ASCOLTA:

parte 1:

http://www.mediafire.com/listen/iyyfq4hn5dohbln/SPECIALE+ORVIETO+MUSIC+MACHINE%2Cpt.1.mp3

parte 2:

http://www.mediafire.com/listen/92xzdhspaucec0z/SPECIALE+ORVIETO+MUSIC+MACHINE%2Cpt.2.mp3

SCALETTA parte 1

RESISTERE- Pratini del Duomo

TORINO- Apek

RECKLESS- Bartender

THEME FOR SAX- DJ Thedo & Elektreark, feat. Jerry Popolo

DUE PASSI- Michele Marchesani

ARABICA PHOENIX- Cherries on a swing set

PAROLE- Les Cerveaux Maléphiques

ACQUARIO- Niumonia

ALLA FACCIA DI CHI RESTA- R;ccardo

UN ALTRO GIORNO- Enrico “Caba” Melis

LA DANSE DU FEU- Human Progression Machine

MAN FROM RIO- Malandragem, feat. Tigre Fisher

PAGA VIGLIACCO- Whisky, feat. Coro delle Bigotte

SCALETTA parte 2

DOPO MEZZANOTTE- Nonzeta

DA QUALCHE PARTE- Simone mi odia

SENTI CHE VENTO JACCIO- Michele Silvestri

OLTRE- Ecfonetica

THE DARK RIDE- H.O.T.

IF I HAD NOT- Arturo Annechino, feat. Martina Sciucchino

WE WEI WEI- Arturo Annechino, feat. Martina Sciucchino e Costanza Cutaia

DARK NIGHT- Dario “Dax” Bernardini

SENORITA- Spak & Lok feat. Jonathan La Lokura

INCONSAPEVOLE- Rossella Costa

ART OF DUB- Pablo Raster e Sandro Paradisi

MELISSA- Old Rock City Orchestra

THE SHINING- Nuera

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...