ARRIVANO GLI SPRASSOLATI!, STAG3, p.20

PUNTATA 20- 2 marzo ‘10

In studio Andrea Caponeri e Gianmarco Fusari

Ospite Grato Sandro Paradisi

Luca Gemma, forse lo abbiamo detto in altra parte del blog, è una delle più belle voci italiane. Ci sbilanciamo: la più bella voce maschile. E sì che a noi delle belle voci non ce n’è mai fregata una beata mazza. Sicchè anche quando non gli riesce di scrivere grandi canzoni (e l’album che presentammo è uno di questi casi), si lascia sempre ascoltare volentieri. Per la nota legge dei contrari chiudemmo con uno che la bella voce, grazie a Dio, non l’hai mai avuta, neanche di striscio. “Disoccupate le strade dai sogni” è uno dei dischi più intensi, sperimentali, significativi degli anni ’70, e come tale lo celebrammo.

ASCOLTA e SCARICA (con il tasto destro)

http://stream.radiorvietoweb.it/sprassolati/mp3/STAG3p20conS.Paradisi.mp3

SCARICA

http://www.mediafire.com/?5uegi83zpo778g9 (NEW LINK)

CORPORAL CLEGG (sigla)- Pink Floyd

QUESTIONE DI FEELING- Riccardo Cocciante e Mina

????- Mimmo Epifani e Fausto Mesolella, cover di M.Salvatore (live ad Orvieto 27/2/’10)

KILLER- Luca Gemma (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

LA CANZONE DELLA GIOIA- Luca Gemma (Rubrica “Gradischi dei dischi?”)

MERAVIGLIOSA CREATURA- Gianna Nannini (live  unplugged)

NORMALE- Veronica Marchi

LA SOCIALDEMOCRAZIA- Claudio Lolli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

I GIORNALI DI MARZO- Claudio Lolli (rubrica “Muschio sul cancello del giardino abbandonato”)

ERO IN A- Leo Pari

FOTOROMANZA- Alfredo Rey e la sua Orchestra (cover da G.Nannini)

Lascia un commento

Archiviato in Trasmissione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...